Notizie

SOPA Infografica: il web cambierà?

Argomento caldissimo da un po' di giorni per tutti gli internauti.
SOPA è l'acronimo di Stop Online Piracy Act, cioè una sorta di disegno di legge americano per regolamentare internet, presentato ad ottobre 2011. Un approvazione del SOPA, totale o parziale, in ogni caso porterebbe dietro di se enormi cambiamenti nel mondo web, di come lo conosciamo e si è evoluto negli ultimi anni, e soprattutto sarebbe la più grande forma di censura e controllo su un "bene" di interesse mondiale.
In breve, internet non sarebbe più lo stesso. O meglio la libertà di espressione, principale caratteristica della rete, verrebbe sicuramente limitata.

http://1.bp.blogspot.com/-N5rUl5rVlr0/TxQ9mLReR4I/AAAAAAAAAj0/cJXdAITjLy0/s320/SOPA_01.png

 Le società titolari di copyright potrebbero agire direttamente contro i siti che alimentano la diffusione dei loro contenuti protetti. Le sanzioni sono svariate: i siti potrebbero essere bloccati (totalmente o parzialmente), essere eliminati dai risultati dei motori di ricerca, etc.
Lo streaming di contenuti sottoposti a copyright diventerebbe reato.

L'infografica pubblicata su VentureBeat (realizzata da BusinessInsurance) inizia con una definizione del web: "Un Network decentralizzato privo di specifiche policy relative all’accesso e all’uso, dove gli utenti pubblicano e condividono ogni genere di contenuti".
Continua poi evidenziando i vari provvedimenti approvati nel corso degli anni per regolamentare il web, fino ad arrivare ad evidenziare i sostenitori e oppositori del SOPA.


Tra gli oppositori della proposta si trovano anche Google, Yahoo!, Facebook, Twitter, AOL, LinkedIn, eBay, la Mozilla Foundation, la Wikimedia Foundation

http://4.bp.blogspot.com/-GGeD0Q1xPsc/TxQ9t1udDNI/AAAAAAAAAj8/WvF9c--gwlE/s1600/SOPA_02.png


Leggi del SOPA su Wikipedia Italia

Joomla SEF URLs by Artio